TORNA IL RADUNO COLLINE SCANDIANESI

Domenica 20 maggio: auto e moto d'epoca fino al 1980. Evento in favore di Casa Protetta e Il Castello

Torna domenica 20 maggio il raduno "Colline Scandianesi", memorial Cesare Ferretti, 2° raduno benefico di auto d'epoca a favore della "Casa protetta di Scandiano" e del centro disabili "Il Castello" a Bosco di Scandiano. Iscrizioni aperte a tutti i possessori di auto e moto d'epoca fino al 1980. Possibilità di preiscrizione via mail. Contatti: GIUSEPPE MESSORI 335 5237660; MARCO FERRETTI 334 3653204; mail: debora.lucagomme@gmail.com

PROGRAMMA
8:00 ritrovo presso la Rocca del Boiardo, viale della Rocca a Scandiano (RE). Iscrizione e colazione
10:00 - 10:30 visita alla Rocca del Boiardo e ai suoi giardini
10:45 - 11:30 visita alla cantina Emilia Wine e rinfresco
11:30 - 12:30 giro panoramico delle colline scandianesi
12:30 pranzo con servizio al tavolo e menù tradizionale presso la chiesa di Cadiroggio

1° RALLY STORICO: SFORTUNATA PROVA DEL DUO LEONI/MARCIANI

La Peugeot dell'equipaggio Leoni/Marciani si è ritirata alla penultima prova mentre era in lotta per il terzo posto assoluto

La coppia sponsorizzata dal Camer Club Leoni/Marciani ha regalato grandissime emozioni, arrivando a giocarsi un terzo posto assoluto, nel 1° Rally Storico dell'Appennino Reggiano lo scorso 5 e 6 maggio. E' stato il motore a cedere proprio alla penultima prova, quando l'auto col logo del nostro club sembrava lanciatissima verso un risultato di grande prestigio.

Un resoconto dell'evento sarà presente sul prossimo numero del nostro magazine ufficiale, nel frattempo potete vedere foto e video (tratto dalla camera car) sulla pagina Facebook ufficiale del Camer Club

1° RALLY STORICO DELL’APPENNINO REGGIANO

Camer sponsorizza la Peugeot dell'equipaggio Leoni/Marciani: sabato 5 alle 18 festa pre gara in Piazza della Vittoria (RE)

Il rally Appennino reggiano giunto alla sua 39 edizione ha 3 importanti novità: la promozione del rally ‘moderno’ a prova valida per la Coppa Italia, la nascita del 1 Rally Storico e la ‘festa’ pre-gara, nel centro cittadino, prevista dalle 18 di sabato 5 maggio.I chilometri da percorrere saranno 295 e le prove saranno ‘La Strada’, la quale transita nei comuni di Carpineti e Casina, rivista ed allungata la prova di Trinità, che percorre le strade nel comune di Castelnovo Monti, mentre resta invariata la prova di San Polo d’Enza. Prove ad alto peso specifico sul piano agonistico, come si conviene ad un rally di Coppa Italia (sarà il secondo dei quattro appuntamenti della Zona 2 – Lombardia, Emilia Romagna e Nord-Est), al quale saranno dunque ammesse a partecipare anche le vetture di classe WRC, ovvero le più potenti in assoluto.

La nascita del Rally Storico dell’Appennino Reggiano è stato uno sforzo importante, per Grassano Rally Team, dettato dalla grande passione dei giovani organizzatori di San Polo d’Enza. Il rally riservato alle auto-storiche porterà sulle strade reggiane vetture che hanno scritto la storia della disciplina e dello stesso rally emiliano, assicurando un pieno di emozioni agli appassionati. Il Rally Storico scatterà prima di quello moderno e disputerà una prova in meno (l’ultima), domenica 6 maggio, per rispettare il chilometraggio imposto dalla federazione. Il Camer sarà presente con l'equipaggio Leoni Fabrizio e Marciani Nanda con la loro Peugeot 205 GTI

L' appuntamento a tutti è per sabato 5 e domenica 6 maggio per vivere insieme quella che non è una semplice gara automobilistica ma, soprattutto, una grande festa sportiva; proprio in quest’ottica, del resto, è stata ideato l’evento che precederà il via della gara (la prima auto scatterà alle 20.01 di sabato 5 maggio): dalle 18, Piazza della Vittoria ospiterà i protagonisti del rally, consentendo a tutti coloro che saranno in zona di entrare in contatto con le vetture e gli equipaggi, chiedendo autografi e scoprendo caratteristiche e curiosità di auto, concorrenti e della stessa corsa, grazie anche alla presenza di uno speaker che intratterrà il pubblico presente.

Qui la cartina completa della manifestazione

13° RADUNO DI MOTO E CICLOMOTORI A RULLO

Per la terza volta la kermesse è dedicata a Giuseppe Ferretti

Come ogni 1° maggio ritorna a Bagnolo il raduno di moto e ciclomotori a rullo fino al 1990 organizzato dal Camer Club di Reggio Emilia. La kermesse, che raggiunge la tredicesima edizione quest’anno, per la terza volta è dedicata alla memoria di Giuseppe Ferretti, socio Camer ed attivo nell’organizzazione di questo evento.

Il programma prevede il ritrovo e le iscrizioni in Piazza Garibaldi a partire dalle 8:30 con seguente esibizione dei mezzi. Alle 10:45 la partenza del giro che prevede la visita al Museo dell’Automobile di San Martino in Rio e rientro a Bagnolo in Piano. Alle 13:30 pranzo organizzato dalla Pro Loco di Bagnolo. Alle 15:30 le premiazioni, alle 16 partita di calcetto dei ragazzi disabili presso il palazzetto comunale di Bagnolo.

La quota di partecipazione è di 20€ a persona, pranzo incluso.

Per maggiori informazioni: Stefano Bianchini 3479567449

Convocata l’assemblea ordinaria del Camer

Alle fiere di Reggio Emilia, in 2° convocazione il 30/04 alle 21

CLUB AUTO MOTO D’EPOCA REGGIANO C.A.M.E.R.
Assemblea ordinaria dei soci

Si comunica a tutti i soci, consiglieri e revisori che è indetta, ai sensi dell’art. 12 dello statuto sociale, presso la Sala Convegni delle Fiere di Reggio Emilia, in via Filangieri 15, in prima convocazione il giorno 29/04/2018 alle ore 6:00, ed in seconda convocazione il giorno 30/04/2018 alle ore 21:00 l’assemblea ordinaria dei Soci per discutere e deliberare sul seguente

Ordine del Giorno:

  1. Relazione del Presidente;
  2. Approvazione progetto di bilancio chiuso al 31/12/2017
  3. Approvazione progetto di bilancio preventivo dell’anno 2018
Il Presidente Maiko Rosati
 
Chi fosse impossibilitato a partecipare può delegare un altro socio compilando l'apposito modulo scaricabile qui

Si chiude una Mostra Scambio da record!

In 36mila hanno visitato il paradiso dei motori d’epoca

Mostra Scambio del Camer in crescita: ritoccato il record dello scorso anno

Apprezzato lo straordinario livello del Punto Incontro e dell’esposizione in generale

 

La Mostra Scambio del Camer Club continua a crescere, ritoccando verso l’alto ogni anno un record che sembrava impossibile da superare. In questa edizione sono stati circa mille in più i visitatori rispetto a quelli dello scorso anno, raggiungendo l’incredibile cifra di 36mila presenze nella due giorni che ha portato a Reggio Emilia il meglio delle esposizioni dedicate ai motori d’epoca.

1.600 espositori su 55mila metri quadrati di superficie espositiva hanno quindi trovato un pubblico all’altezza della situazione. Pubblico che ha apprezzato soprattutto il Punto Incontro, quest’anno veramente di livello eccezionale, che ha ospitato alcuni esemplari delle migliori auto prodotte in Emilia Romagna, terra dei motori. Auto uniche, che raramente riescono a vedersi così da vicino. A farla da padrone, la collezione di Mario Righini ed in particolare il suo gioiello più raro: la leggendaria Auto Avio Costruzioni 815, prima autovettura realizzata da Enzo Ferrari. Una macchina unica. Letteralmente unica. Ne furono costruiti due soli esemplari, ed uno è andato distrutto. L’esemplare sopravvissuto potrà essere ammirato molto da vicino dai visitatori della Mostra Scambio del Camer Club che ha deciso di realizzare qualcosa di davvero importante per tutti gli appassionati di auto e moto d’epoca.

Ma, oltre a Ferrari, sono stati rappresentati altri modelli delle leggendarie case dell’Emilia Romagna, che hanno contribuito a regalare alla nostra terra la fama di motor valley a livello mondiale. Oltre alla 815, una Ferrari F40, una straordinaria Lamborghini Countach, una Maserati GT 3500. E ancora, una De Tomaso Pantera, una Bugatti EB 110, la prima Bugatti (delle 32 totali) costruita a Campogalliano, una Pagani Huayra roadster e una Dallara Stradale, la prima macchina che la Dallara ha realizzato per uso su strada.

La Mostra Scambio del Camer Cub quindi saluta con grande soddisfazione e dà appuntamento al 2019, ma già incalzano gli altri appuntamenti, tra raduni e mostre, organizzati dal club reggiano. Il 1° maggio il raduno di motorini a rullo a Bagnolo, il 5 e 6 il rally storico dell’Appennino che vedrà in gara una Peugeot sponsorizzata dal Camer e, il 13 maggio, lo storico raduno di Albinea delle Citroen DS.

Maggiori informazioni alla pagina Facebook Ufficiale del Camer

Bruno Coli del Camer Club premiato

La Fiat 130 sua e di Eriberto Ferrari (Circolo della Biella) premiata al 19° concorso d'eleganza Salvarola Terme

Congratulazioni a Bruno Coli del Camer Club che, insieme ad Eriberto Ferrari del Circolo della Biella, ha conquistato il secondo posto di categoria al 19° concorso d'eleganza Salvarola Terme. Il premio è arrivato per la loro Fiat 130 Berlina del 1972. I due sono stati premiati con la coppa Confindustria ceramica. 

Maggiori informazioni cliccando qui
Complimenti vivissimi da tutto il Camer Club!

 

 

Scarica l’ultimo numero del Camer Magazine

Sta per arrivare il Camer Magazine!

Il numero di marzo 2018 presto nelle vostre case

 

La Mostra Scambio 2018, naturalmente. Ma ancora, gli appuntamenti in calendario, il resoconto degli eventi, le collezioni dei soci, le informazioni utili e tutto quanto c'è da sapere sulla vita del nostro club: il Camer Magazine sta per arrivare nelle cassette delle lettere di tutti i soci, ma è già possibile sfogliarlo on line su questo sito!

. Qui il link per scaricare la versione in pdf