TORNA IL MEMORIAL FERRETTI COLLINE SCANDIANESI DOMENICA 19 MAGGIO

Ritorna il raduno Colline Scandianesi

Domenica 19 maggio auto e moto d’epoca all’ombra della Rocca dei Boiardo

 

Domenica 19 maggio arriva il memorial Cesare Ferretti “Colline Scandianesi”. L’evento, organizzato dal Camer e a calendario ufficiale ASI, è aperto a tutti i possessori di auto e moto d’epoca fino al 1980.

Il programma prevede presso la Rocca dei Boiardo tra le 8:30 e le 9, con iscrizione e colazione. Alle 10 la partenza del serpentone per il giro panoramico sulle colline scandianesi. Alle 10:45 circa sosta per la visita agli stabilimenti di Bema e Elettric 80: “La storia e la robotica si incontrano nella città della meccatronica”. Alle ore 12 partenza per Pianderna Agriwellness per il pranzo.

 

Per info e prenotazioni Giuseppe Messori 335 5237660; Marco Ferretti 334 3653204; debora.lucagomme@gmail.com

DOMENICA 19 IL XXII RADUNO DEESSE

XXII incontro internazionale Citroen DS

Domenica 19  MAGGIO  MONTECCHIO EMILIA  (R.E.)  PIAZZA della REPUBBLICA

Domenica 19 maggio sarà ancora la bella Piazza della Repubblica a Montecchio Emilia nel cuore della Val d’Enza tra Reggio Emilia e Parma, nonché culla delle vicende dell’epoca della Contessa Matilde di Canossa a ospitare il Déesse Time 2019 ovvero il ventiduesimo Incontro Internazionale Citroen DS.

La signorile piazza sarà il palcoscenico per una delle vetture che ha fatto della eleganza e del glamour il suo successo. La Citroën DS entrò in scena il sei ottobre del 1955 con una pianificazione paritaria al suo innovativo progetto e passò subito alla storia per le sue avveniristiche e sinuose forme come una creatura mitologica dove arte, tecnologia e lusso strabiliarono l’intera Francia. Fu disegnata da un italiano: Flaminio Bertoni, un vero artista prestato all’industria.

Quindi appuntamento all’ombra del Castello di Montecchio la cui costruzione risale all’epoca matildica nel 1114 e dove troneggiano sia la facciata imponente della Chiesa della Madonna del Popolo sia i bellissimi portici edificati dal 1813 al 1823, e che diventerà il luogo ideale per una esposizione di quasi cento Citroën DS. Un bel museo di questo intramontabile auto tra i vari modelli: mono faro, (produzione dal 1955/1967), doppio faro ovvero con faro carenato, break e decappottabili. L’incontro di Reggio Emilia ha sempre vissuto in simbiosi con la grandeur espressa dalla Citroën DS, dove eleganza, classe, fascino, sono sempre stati l’obbiettivo primario dell’organizzazione alla soglia della ventiduesima edizione.

Per informazioni: Gianni Marchetti: 347 82 75 430     info@ladeessere.it           www.ladeessere.it

GIANFRANCESCO SPADONI NOMINATO VICEPRESIDENTE CAMER

Il collegio direttivo del Camer ha nominato Gianfrancesco Spadoni alla carica di vicepresidente. Tra i consiglieri è entrato il socio Franco Cattelani.

Il collegio direttivo del Camer è quindi ora così composto:

IL COLLEGIO DIRETTIVO DEL C.A.M.E.R.

 

Presidente

Dottor Maiko Rosati

 

Vicepresidente

Gianfrancesco Spadoni

 

Segretario

Dottor Filippo Curti

 

Consiglieri

Enzo Simonazzi

Franco Cattelani

Stefano Bianchini

Bruno Piccinini

Lorenzo Prato

Gianni Marchetti

 

Sindaci Revisori

Nunzio Brazzi

Ing. Nicola Forastieri

Paolo Spadoni

 

Collegio dei probiviri

Ginetto Freschi

Eugenio La Rosa

 

1° MAGGIO: 14ESIMO RADUNO MOTORINI A RULLO

Un ringraziamento al club AMICI DEI MOTORINI A RULLO DI BAGNOLO fondato da Stefano Bianchini e Nunzio Brazzi, che da 14 anni organizza il raduno del 1° maggio, in questi ultimi allargato anche a moto e scooter per consentire a più persone di partecipare ad un evento molto sentito.
Camer Club ha sempre sostenuto questo raduno, assieme alla pro loco di Bagnolo, e all’amministrazione comunale

Il programma della giornata prevede: ritrovo in piazza a Bagnolo alle 8:30 per iscrizioni, targatura, colazione, esposizione dei mezzi.

Alle 10:45 partenza del giro turistico nelle campagne della bassa pianura reggiana, con arrivo alla collezione SALSAPARIGLIA, straordinario museo creato da Nello Salsapariglia, imprenditore e fondatore del Camer Club, che raccoglie mezzi rarissimi, a volte unici, che Salsapariglia ha raccolto nel corso di lunghi anni di collezionismo.

Dopo la visita, rientro in piazza a Bagnolo e pranzo a seguire.

Info e prenotazioni: stefano.6409@alice.it – 347 956 7449

BUONA PASQUA AI SOCI

Il Camer augura buona Pasqua a tutti i suoi soci e alle loro famiglie. Vi rinnoviamo l’invito per il 30 aprile all’asssemblea in programma alle Fiere di Reggio Emilia della quale vi inviamo nuovamente la convocazione.
L’Assemblea ordinaria e straordinaria di C.A.M.E.R. – CLUB AUTO MOTO D’EPOCA REGGIANO è convocata in unica convocazione per il giorno 29 aprile 2019 alle ore 6,00 ed all’occorrenza in seconda convocazione per il giorno 30 aprile 2019 alle ore 18.00 presso la sala convegni delle Fiere di Reggio Emilia in Via Filangieri nr. 15 a Reggio Emilia, per discutere e deliberare sul seguente
ordine del giorno
in sede straordinaria:
1. Variazioni statuto: modifica categorie soci (art. 6), modifica durata organo amministrativo (art. 14), deliberazioni conseguenti.in sede ordinaria
  1. approvazione rendiconto consuntivo relativo all’anno 2018;
  2. approvazione rendiconto preventivo relativo all’anno 2019;
  3. nomina soci onorari
I Signori Associati possono visionare la documentazione oggetto di delibera presso la sede dell’Associazione, durante l’orario di lavoro.

IL PRESIDENTE
MAIKO ROSATI

CONVOCATA L’ASSEMBLEA CAMER

L’Assemblea ordinaria e straordinaria di C.A.M.E.R. – CLUB AUTO MOTO D’EPOCA REGGIANO è convocata in unica convocazione per il giorno 29 aprile 2019 alle ore 6,00 ed all’occorrenza in seconda convocazione per il giorno 30 aprile 2019 alle ore 18.00 presso la sala convegni delle Fiere di Reggio Emilia in Via Filangieri nr. 15 a Reggio Emilia, per discutere e deliberare sul seguente
ordine del giorno
in sede straordinaria:
1. Variazioni statuto: modifica categorie soci (art. 6), modifica durata organo amministrativo (art. 14), deliberazioni conseguenti.in sede ordinaria
  1. approvazione rendiconto consuntivo relativo all’anno 2018;
  2. approvazione rendiconto preventivo relativo all’anno 2019;
  3. nomina soci onorari
I Signori Associati possono visionare la documentazione oggetto di delibera presso la sede dell’Associazione, durante l’orario di lavoro.

IL PRESIDENTE
MAIKO ROSATI

ALBERTO SCURO E’ IL NUOVO PRESIDENTE ASI

Alberto Scuro è il nuovo Presidente dell’Asi. Le prime dichiarazioni – Comunicato stampa ufficiale ASI
 
Alberto Scuro, 61 anni, veronese, chirurgo vascolare, vice presidente Asi uscente, Consigliere federale da 8 anni, è il nuovo Presidente dell’Asi. Le votazioni si sono svolte sabato 13 aprile presso il MAuTo di Torino. “Voglio in
primo luogo ringraziare la mia squadra perchè quella di oggi è stata una vittoria corale che premia il lavoro di tutti noi e l’idea di Asi che abbiamo proposto ai Club. Dei 13 componenti del nuovo Consiglio Federale ben 10
facevano parte della nostra compagine. Un risultato importante e significativo che darà forza e stabilità all’Ente. L’elezione di Paolo Pininfarina, che ha dato la sua disponibilità a far parte del Consiglio Federale, è poi sicuramente un’altra risorsa per il prossimo Consiglio. Di certo dovremo ora dialogare con tutti e convergere su un progetto di gestione dell’Ente ampiamente condiviso. La nostra Segretaria dovrà avere gli strumenti per supportare al meglio le attività dei Club con i quali è indispensabile aprire un dialogo costante e produttivo; dovremo dare loro i mezzi operativi e le risorse economiche per promuovere al meglio il motorismo storico sui territori. Anche con le Commissioni dovremo lavorare a stretto contatto perché sono un’altra nostra inestimabile ricchezza.
Bisognerà poi avviare un’attività istituzionale forte e ben organizzata prevedendo di avere un punto di riferimento anche a Roma. Il dialogo con gli altri attori del motorismo storico dovrà continuare sia a livello nazionale che
internazionale. Il mio augurio – ha proseguito Scuro – è che da oggi inizi un mandato di 4 anni con un Governo forte e compatto che sia interprete delle esigenze di tutti i Club e vicino a tutti gli appassionati. Un Governo
fortemente consapevole dell’importanza dei valori che la nostra Federazione esprime: passione, cultura, associazionismo. Un Governo che, conscio dell’importantissimo valore sociale del nostro movimento, e dell’elevatissimo indotto economico che produce, affronti le sfide che ci aspettano con grande senso di responsabilità. Un Governo autorevole insomma, che sia espressione di un’ASI unita e finalmente priva di divisioni ed inutili conflitti interni”.
Fanno parte del nuovo Consiglio Federale: Antonio Verzera, Agnese Di Matteo, Paolo Pininfarina, Leonardo Greco, Ugo Gambardella, Antonio Traversa, Maurizio Speziali, Francesco Battista, Riccardo Zavatti, Carlo Giuliani, Arcangelo Conserva e Marco Galassi.

ICONICA DA RECORD. ORA IL RADUNO DI MOTORINI A RULLO

È stata un’edizione di debutto da urlo per L’Iconica, organizzata da Motoclub Guastalla e Camer Club, che ha portato circa cento moto d’epoca da tutta Italia in un percorso di oltre 200 km lungo le strade della bassa reggiana, mantovana, cremonese fino al Lago di Garda e ritorno a Viadana.

Ora si pensa già al prossimo evento targato Camer Club, ovvero il 14° raduno di motorini a rullo e moto che si terrà a Bagnolo il 1° maggio. Come sempre l’evento è riservato a mezzi fino al 1980. Per maggiori informazioni contattare Stefano Bianchini al 3479567449

DOMENICA 7 ARRIVA L’ICONICA

L’Iconica, un’avventura per moto d’epoca, domenica 7 aprile

Organizzano Camer Club e Motoclub Guastalla

Da Viadana al lago di Garda e ritorno. Partecipa anche Elspeth Beard, che nel 1982 fece da sola il viaggio intorno al mondo in moto. La Beard incontra il pubblico sabato 6 aprile alla sala Saviola del MUVI di Viadana

È nata quest’anno ed ha già registrato il sold out. Si tratta de L’Iconica, manifestazione organizzata da Motoclub Guastalla e Camer Club.

“Non riusciamo a stare fermi – raccontano gli organizzatori – le moto ci piacciono troppo e se sono vecchie ancora di più. E da fine settembre che abbiamo incominciato a pensare alle strade, i posti da visitare, la formula e le motociclette da utilizzare.
La scelta delle strade è stata semplicissima, solo secondarie, con pochissimo traffico di conseguenza l’itinerario da seguire: partenza da Viadana, poi si va dalla Valle del Po fino alle colline dietro al Lago di Garda, passando da Mantova, Sabbioneta e Valeggio sul Mincio. Anche la formula è stata da subito molto chiara, né un raduno, né un corteo di moto. Per noi andare in moto deve essere una piacevole emozione, quindi una cartina con il percorso ben segnato e le nostre frecce lungo la strada; ognuno deciderà che ritmo tenere”.
Le moto quali saranno?
“Quelle della vecchia scuola, belle e in regola con il codice stradale. In più avremo anche diverse Vespa!”.
I partecipanti?
“Con la voglia di divertirsi e scoprire posti nuovi, proprio come Elspeth Beard, la donna che nel 1982 è partita da sola per un viaggio intorno al mondo in moto che è durato tre anni, che al nostro invito ha risposto subito con grande entusiasmo e che il 7 aprile sarà presente come ospite a L’Iconica direttamente dall’Inghilterra”.

 

Le iscrizioni per L’Iconica sono quasi complete. Ma il giorno prima dell’evento ci sarà un altro grande evento. Sabato 6 aprile, presso la sala Saviola del MUVI a Viadana alle ore 17 Elspeth Beard incontrerà il pubblico per raccontare l’incredibile viaggio che fece in moto intorno al mondo a partire dal 1982. Tre anni, 50mila km attraverso i cinque continenti. Un’avventura incredibile che vi racconterà lei stessa.

Per iscriversi a L’Iconica o avere informazioni basta visitare il sito www.liconica.it