Mostra Scambio 2023
15-16 Aprile 2023

WRC 2023. Toyota Conferma, Hyundai Cambia. E M-Sport!

Aichi, Giappone, Alzenau, Germania, 17 Novembre. Botta e risposta, la catena dei “colpi” del mercato Equipaggi del WRC è… scatenata. La separazione consensuale tra Ott Tanak e Hyundai è stato il primo nulla di fatto, perché ha sancito una tendenza chiarificatasi durante la stagione ma non produce la notizia che tutti aspettiamo: quale sarà il futuro prossimo di Tanak? Aspettiamo pazientemente, ma non possiamo evitare di osservare che attorno alla vicenda chiave si vanno definendo altre situazioni che lasciano sempre meno spazio a soluzioni alternative. Toyota Gazo Racing e Hyundai Motorsport hanno infatti annunciato le rispettive formazioni per il 2023, e pochi giorni fa M-Sport ha liberato un altro posto sulle sue Ford Puma Rally1.

Con ordine. Per prima cosa c’è stato l’annuncio dell’interruzione anzitempo del contratto tra Hyundai e Ott Tanak (lo favorì il lavoro da tessitore di Andrea Adamo, allora Team Principal Hyundai). La fine dell’idillio milionario sta a significare che non c’era piena soddisfazione da almeno una parte (indovinate quale). Nessuna visuale chiara sul futuro di Tanak. Si è parlato di un ritorno a Toyota o a M-Sport, ma anche di un anno sabbatico da dedicare alla famiglia. Tutte ipotesi, illazioni prive di fondamento.

Poi è stata la volta di M-Sport. La “rappresentante” Ford ha salutato e ringraziato Craig Breen al termine della prima stagione da ufficiale per la scuderia di Dovenby Hall del nord irlandese. Poiché il contratto firmato a suo tempo prevedeva un accasamento di due anni, anche in questo caso si tratta di una separazione consensuale. Di nuovo una insoddisfazione polarizzata, e con 5 incidenti su 7 prove si fa presto a capire da che parte sta il malcontento.

Un po’ di luce. Finalmente, il 18 Novembre, Toyota e Hyundai scoprono le loro carte. Toyota Gazoo Racing rinuncia al mezzo servizio di Esapekka Lappi e promuove Takamoto Katsuta (e il navigatore Aaron Johnston) in prima Squadra. Contemporaneamente conferma il fronte di attacco basato sull’asse Kalle Rovanpera-Jonne Halttunen e Elfyn Evans-Scott Martin. Confermati anche Sébastien Ogier e Vincent Landais che divideranno la Yaris WRC Rally1 con Katsuta, e il Team Principal, ci mancherebbe altro: Jari-Matti Latvala.

La risposta di Alzenau è immediata. Hyundai Motorsport conferma i neo-acquisti Lappi e Breen e ridefinisce sul vecchio schema la formazione 2023. Thierry Neuville resta il numero 1. Esapekka Lappi esce per la seconda volta dal Team Toyota in favore di una stagione completa sulla i20 WRC Rally1 lasciata libera da Ott Tanak. Arriva Craig Breen e c’è la conferma di Dani Sordo, i quali divideranno la terza i20 durante la stagione. Nella comunicazione ufficiale non si parla di navigatori, presumibilmente e rispettivamente Wydaeghe, Ferm, Carrera e Fulton, e non si parla di Team Principal, lasciando quindi al suo posto il Deputy Director Julien Moncet.

Chi resta fuori dai giochi importanti del mercato equipaggi 2022-2023? Al momento M-Sport e Ott Tanak!

© Immagini -Toyota TGR-DAM – Hyundai Motorsport

 

NEWS DAL MONDO AUTO E MOTO