Mostra Scambio 2023
15-16 Aprile 2023

Rivoluzione Mazda: investimenti, MX-5 elettrica e zero morti nel 2040

Lo scorso martedì, il CEO di Mazda Akira Marumoto ha parlato del futuro dell’azienda, riconoscendo il passaggio dell’ elettrificazione.  

Secondo Automotive News, il prezzo che dovrebbe coprire la ricerca e la sviluppo (compresa le partnership con le aziende che si occupano di batterie, semiconduttori, unità elettriche e altro), ammonterebbe a circa 10,6 miliardi di dollari

Secondo le dichiarazioni, Mazda suddividerà il piano di conversione verso l’elettrico in tre differenti fasi:

Inizialmente l’azienda lavorerà sullo sviluppo della tecnologia e semplificando le catene di approvvigionamento, cercando di ridurre i costi ove è possibile e raggiungere una maggiore resilienza nei confronti dei cambiamenti dell’ambiente.

Sia nella prima fase che nella seconda, il motore termico rimarrà comunque al centro dell’attenzione dell’azienda e in questa fase, più precisamente tra il 2025 e il 2027, Mazda introdurrà un nuovo sistema ibrido e ulteriori veicoli a batteria, soprattutto per le severe normative europee.

Il passaggio su larga scala dell’elettrificazione partirà solo dal 2028, con il lancio di auto completamente elettriche in tutti i suoi modelli

Il CEO, ha anche affermato che la casa automobilistica sta lavorando allo sviluppo dell’assistenza alla guida e ai sistemi di sicurezza, cercando di diminuire il numero di vittime che si mettono alla guida. 

Inoltre, alla fine della presentazione, Marumoto ha fatto vedere un video che mostrava un concetto di quella che potrebbe essere una futura versione elettrificata della casa nipponica.

 

NEWS DAL MONDO AUTO E MOTO