Domenica 16 debutta Scooter Over 30

Scooter d’epoca in parata sul grande fiumeo

Domenica 16 a Guastalla un raduno di Vespa, Lambretta ed altri scooter nati entro l’88
Tanti modelli da collezione in esposizione, premi, ed un giro lungo argini e comuni del Po

Non solo Vespa e Lambretta. Ma qualsiasi scooter, italiano o straniero. Basta che sia stato realizzato entro il 31 dicembre del 1988. E’ questo il tema del nuovo evento organizzato da tre soci del Camer Club di Reggio Emilia, Giampaolo Corradini, Letizia Vellani e Marco Petrillo con il decisivo contributo di Gianfranco Ferraresi.
Domenica 16 settembre debutta il raduno Scooter over 30 che porterà i partecipanti a compiere un percorso su un interessantissimo itinerario lungo i comuni del Po. Ed il titolo di questa prima edizione, ovvero Argini e piazze delle terre basse, non lascia dubbi circa il carattere della manifestazione.
Si parte alle 9 del mattino dal cortile di Palazzo Ducale di Guastalla, con le iscrizioni e le registrazioni dei partecipanti che poi partiranno (intorno alle 10) per un suggestivo giro lungo i comuni rivieraschi, attraverso piazze storiche e piste sterrate sugli argini del Po. La carovana di scooter d’epoca attraverserà Gualtieri, Boretto, Viadana, Pomponesco e Brescello, dove è prevista una pausa per un aperitivo all’ombra delle statue di Peppone e Don Camillo ed un breve incontro con le autorità cittadine. Giusto il tempo di rifocillarsi per poi ripartire di nuovo alla volta di Guastalla, dove la Pro Loco cittadina realizzerà il pranzo per i partecipanti con menù tipicamente reggiano: lasagne, tortelli, spalla cotta (o arrosto, a scelta), dolce, vino e acqua. In coda al pranzo, ci saranno le premiazioni per le diverse categorie: il club più numeroso, il partecipante più giovane, quello più esperto, quello proveniente da più lontano. Oltre naturalmente al premio per lo scooter più bello della giornata, che oltre alla coppa vincerà un check up gratuito presso l’officina specializzata MX Service, sponsor della manifestazione patrocinata dal Camer.
Saranno tanti i modelli di scooter rari e rarissimi in esposizione in piazza a Guastalla e in parata lungo il percorso del raduno. Tra gli altri, un leggendario Galletto della Guzzi, una Vespa GS 150 del 1956, una Vespa V31 del 1952, una Farobasso del 1954 ed una Rally 180 del 1968. Modelli rari, difficilissimi da vedere da vicino, che saranno mostrati a partecipanti, appassionati e curiosi.
Dopo il pranzo, seguiranno le premiazioni di rito per le diverse categorie ed i saluti delle autorità locali, a concludere un raduno che durerà in questa prima edizione dalla mattina fino al primo pomeriggio, permettendo a tutti i partecipanti di rientrare a casa con calma con i propri mezzi d’epoca.
L’iscrizione al raduno costa 25€ a persona (gadget, adesivo della manifestazione, pranzo e aperitivo compresi)
Per informazioni e prenotazioni: Giampaolo Corradini 335 663 8910 giampaolocorradini@gmail.com
Pagina Facebook https://www.facebook.com/scootersover30
La manifestazione è patrocinata dal Comune di Brescello